Dopo aver rilasciato la Dichiarazione di Immediata Disponibilità al Lavoro (DID), è necessario scegliere il Centro per l’Impiego (CPI) o l’operatore privato accreditato al lavoro in Regione Lombardia con cui stipulare il Patto di Servizio Personalizzato (PSP).

 

  1. Patto di Servizio personalizzato (PSP) stipulato con il Centro per l’impiego competente in base al domicilio:

Contattare telefonicamente un operatore CPI:
> scopri a quale Centro per l’impiego ti devi rivolgere
> elenco contatti dei Centri per l’impiego

 

  1. Patto di Servizio Personalizzato (PSP) con Ente accreditato privato autorizzato da Regione Lombardia alla sottoscrizione dei Patti di Servizio

ATTENZIONE
Soltanto gli operatori accreditati al lavoro che operano in collaborazione con i CPI, secondo le procedure stabilite dalla Regione Lombardia, sono abilitati a sottoscrivere i Patti di Servizio

A questo link link trovi l’elenco degli operatori abilitati

> operatori con cui è possibile sottoscrivere il PSP – Patto di Servizio Personalizzato (aggiornamento 10 marzo 2020)

 

RIFERIMENTI NORMATIVI

  • Artt. 19, 20, 21, 22 D.lgs. 150/2015
  • Circolare ANPAL n.1/2017
  • Circolari regionali

Fonte: Regione Lombardia / Servizi e informazioni