chisiamo

AFOL Metropolitana è un’azienda speciale consortile partecipata, a oggi, dalla Città Metropolitana di Milano e da 67 Comuni, compreso il capoluogo.  Nata da un graduale processo aggregativo di tutte le AFOL territoriali, l’agenzia garantisce ai cittadini e alle imprese del territorio milanese un unico interlocutore pubblico sui temi del lavoro e della formazione.

AFOL Metropolitana offre servizi capaci di:

  • prevenire e contrastare la disoccupazione
  • migliorare la qualità dell’occupazione
  • favorire lo sviluppo del capitale umano
  • sostenere lo sviluppo locale

AFOL Metropolitana propone un’offerta di servizi in tema di formazione professionale, orientamento e lavoro, costruiti sulle esigenze dei cittadini e delle imprese del territorio.
L’integrazione dei servizi per la formazione, per l’orientamento e per il lavoro, rappresenta uno dei massimi punti di forza dell’attività svolta dall’agenzia e proprio l’integrazione ne rende efficace l’azione e il raggiungimento di specifici obiettivi.

AFOL Metropolitana è accreditata presso Regione Lombardia per i servizi per il lavoro e per la formazione.

Il cv di AFOL_Metropolitana in formato PDF (ultimo aggiornamento: dicembre 2017)

Dati monitoraggio Afolmet giugno 2016

Visualizza il pdf..

I Comuni soci di AFOL Metropolitana

Visualizza la pagina..

L'ASSEMBLEA CONSORTILE

Visualizza il pdf..

AREE TERRITORIALI

AFOL Metropolitana è divisa in aree territoriali che ricalcano le ex-AFOL provinciali.

  • Area Milano città
  • Area Nord Ovest
  • Area Nord
  • Area Est
  • Area Sud
ATTI COSTITUTIVI DI AFOL METROPOLITANA
ORGANI

AFOL Metropolitana, Agenzia Metropolitana per la formazione, l’orientamento e il lavoro, è dotata di personalità giuridica, di autonomia imprenditoriale e di un proprio statuto. L’attività svolta si prefigge il soddisfacimento degli interessi e lo sviluppo della collettività locale.

La struttura organizzativa è rappresentata dal Consiglio di amministrazione, dal Direttore generale e dai Direttori territoriali.

Il Consiglio di amministrazione, composto dal Presidente Mario Donno, dal Vicepresidente Mattia Giuseppe Granata e dal Consigliere Chiara Lazzarini approva i piani finanziari e gli atti di indirizzo e di programma ed esercita il controllo politico e amministrativo.

A garanzia della regolarità economico-finanziaria della gestione vi è la vigilanza effettuata dal collegio dei revisori dei conti.

Fanno capo al Direttore generale, le responsabilità operative e la gestione di tutte le risorse di AFOL Metropolitana, garantendo l’unitarietà e il coordinamento dell’azione amministrativa e di programmazione generale. Nella sua attività il Direttore generale è coadiuvato da un direttore territoriale per ciascuna area territoriale e dai responsabili di servizio.

Direttore generale: Giuseppe Zingale