Dote unica lavoro – valutazione del potenziale risponde a una esigenza contemplata dall’art.8 della legge 68/99 per la raccolta di informazioni omogenee sulle attitudini, capacità e competenze della persone con disabilità, utili ad assicurare un miglior collocamento mirato.

Dote Unica Lavoro – valutazione del potenziale si configura  come uno strumento di politica attiva per il lavoro, finalizzato sia all’approfondimento del potenziale occupazionale, sia a un primo orientamento per un adeguato utilizzo di misure e opportunità messe a disposizione dai diversi soggetti istituzionali.

La stretta collaborazione e integrazione con i servizi di AFOL Metropolitana favorisce inoltre l’incontro tra la domanda e l’offerta di lavoro tra le persone con disabilità in cerca di impiego e i datori di lavoro. Dote Unica lavoro – valutazione del Potenziale offre servizi specialistici, gratuiti e finanziati tramite il sistema dotale e accessibili per coloro che possiedono i requisiti richiesti.

Le attività:

  • bilancio delle attitudini, capacità e competenze finalizzato all’incremento dell’occupabilità dei beneficiari  approfondimento e raccolta di informazioni sulle attitudini, capacità e competenze della persona disabile attraverso l’utilizzo di protocolli di valutazione del potenziale formalizzati
  • supporto ed orientamento nella ricerca attiva del lavoro
  • analisi delle candidature e incontro tra domanda e offerta di lavoro nell’area della disabilità
  • rinvio a progetti e/o servizi specialistici per la promozione di tirocini.

Il percorso dote Unica Lavoro – valutazione del potenziale è rivolto sia a persone con disabilità, disponibili al lavoro, che si iscrivono per la prima volta al collocamento ma anche a coloro che si reiscirvono, a seguito di perdita del posto di lavoro e che hanno necessità di essere aggiornati e di aggiornare il loro profilo professionale.. La Legge 68/99 regolamenta il collocamento mirato, con l’importante finalità di favorire l’integrazione lavorativa delle persone con disabilità. L’adesione al percorso valutazione del potenziale è gratuita, previa disponibilità dei finanziamenti dotali, e non preclude la possibilità di attivare altre forme e strumenti di ricerca.

info
dal lunedì al giovedì
ore 9.00 – 12.00 e ore 14.00 – 16.00
venerdì
ore 9.00 – 12.00
t 02 7740 6477
info.disabili@afolmet.it

 

ATTENZIONE
Da lunedì 8 giugno è possibile accedere al servizio fasce deboli/Valutazione del Potenziale solo su appuntamento, in linea con quanto stabilito dal protocollo aziendale per il contrasto e il contenimento della diffusione del virus Covid-19 negli ambienti di lavoro.

 

MILANO
Centro per l’Impiego di Milano

dal lunedì al venerdì ore 9.00 – 13.00
t. 02 77406595
match@afolmet.it

 

AREA SUD
Centri per l’Impiego di Corsico, Rozzano, San Donato Milanese

posta.corsico@afolmet.it

 

AREA NORD
Centro per l’Impiego di Cinisello Balsamo

s.carmisciano@afolmet.it
s.serafino@afolmet.it

 

AREA NORD OVEST
Centro per l’Impiego di Rho
dal lunedì al venerdì 8.30-13.30
centroimpiego.rho@afolmet.it

 

AREA EST
Centro per l’Impiego di Melzo
dal lunedì al giovedì ore 9.00 – 12.30 e dalle 14.00 – 16.00t. 02.95731258
c.maggi@afolmet.it