territorio

Corsi di aggiornamento e riqualifica per la PA

Progettare partendo dalle esigenze non dei suoi clienti ma del suo cliente è per Afol Nord Milano garanzia che il prodotto finale sarà migliore, come il vestito realizzato dal sarto esperto che è curato nei particolari e veste meglio.
La proposta di Afol Nord Milano guarda la Pubblica Amministrazione come un universo che funziona se i suoi cittadini riconoscono in essa una realtà produttrice di valore.

Produrre valore implica, prima di ogni altra cosa, dotarsi di strumenti adeguati per poterlo fare; la formazione e lo sviluppo delle risorse umane ha in questo una funzione non sostituibile.

PREMESSA METODOLOGICA
L’offerta formativa di Afol Nord Milano è basata su una continua alternanza tra momenti di concettualizzazione teorica, momenti esercitativi e momenti di analisi delle proprie modalità operative. La metodologia applicata, imponendo un forte richiamo di tipo applicativo, prevede la costituzione di aule con un massimo di 12/14 partecipanti per volta.
Per ogni attività proposta, sono previsti due momenti valutativi in esito al percorso; uno di breve termine volto ad indagare la qualità percepita; uno di medio termine – a due mesi da fine percorso – molto più focalizzato sul ritorno in termini di efficacia ed incidenza dell’attività formativa sull’operatività.

A. LA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE E I RAPPORTI CON IL SISTEMA ESTERNO

Percorso formativo preparatorio alla costruzione del bilancio sociale

Il corso si propone di introdurre i partecipanti alla cultura della misurazione dei risultati e della rendicontazione agli stakeholders della PA.

La gestione della relazione e della comunicazione con il pubblico

Il percorso formativo nasce dalla consapevolezza di quanto sia difficile considerare l’utente come un cliente a tutti gli effetti e di quanto per i ruoli di interfaccia sia difficile gestire rapporti anche conflittuali sul piano puramente relazionale, senza un effettivo potere di risoluzione.

Il servizio URP in una prospettiva di polifunzionalità: percorso di confronto sulla strutturazione e sulle logiche del servizio

Attraverso il confronto tra attori provenienti dai diversi contesti organizzativi che caratterizzano l’area del Nord Milano, il percorso punta a stimolare una riflessione sulle logiche che sono sottese all’organizzazione e alla strutturazione dei servizi con la finalità di fornire strumenti per progettare e ri-progettare i servizi stessi verso una logica di polifunzionalità nei confronti del cittadino e del territorio.

B. LA GESTIONE DELLE RISORSE UMANE COME STRUMENTO GENERATORE DI VALORE

Percorsi orientativi di bilancio delle competenze
Le competenze professionali vengono analizzate a partire dalle attività che un dato profilo svolge, per ciascuna attività vengono individuati degli output specifici e per ciascun output specifico degli indicatori di qualità degli output. I comportamenti organizzativi vengono analizzati individuando per ciascuna area di comportamento dei descrittori. A ciascun descrittore viene attribuito un punteggio di valutazione.

La gestione dei collaboratori
Il percorso si propone di sviluppare le capacità relazionali e di gestione dei collaboratori affidati.

Il project management: dal compito al processo
Il percorso di propone di rafforzare le capacità di organizzazione e gestione dei gruppi di lavoro; approfondisce in tal senso le logiche su cui si basano le organizzazioni per processo e per progetto differenziandole dalle più classiche strutture funzionali, e illustra le modalità ottimali di impostazione e gestione di un progetto di lavoro complesso.

Il coaching per manager
Il corso si propone di sviluppare la capacità di utilizzo della metodologia del coaching nella gestione dei collaboratori.

Il cliente interno

Il corso si propone di supportare la capacità di lettura del proprio contesto organizzativo.

C. LA GESTIONE DELLE RISORSE ECONOMICHE E FINANZIARIE PER LO SVILUPPO SOSTENIBILE DELL’ENTE LOCALE

Introduzione al controllo di gestione
Il percorso formativo ha l’obiettivo generale di attivare nei partecipanti la consapevolezza del significato e delle finalità del Controllo di Gestione, fornendo elementi utili alla comprensione del processo di redazione del piano pluriennale, del budget annuale e della successiva analisi degli scostamenti.

L’introduzione e lo sviluppo di un sistema di pianificazione e controllo di gestione
Il percorso formativo di consulenza e supporto si propone di introdurre, sperimentare e portare a regime un Sistema di Pianificazione e di Controllo di Gestione nel contesto dell’Amministrazione Comunale.

Nuove forme di progettualità sostenibile per l’ente locale

Il percorso formativo proposto prevede l’approfondimento degli elementi chiave per il corretto presidio del processo di ricerca, selezione e domanda dei finanziamenti pubblici all’interno di un più ampio quadro di funzionamento del sistema nel suo complesso.

D. L’EVOLUZIONE TECNOLOGICA NELLA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE

Percorsi formativi in area informatica

Gli applicativi Microsoft Office: livello base
Gli applicativi Microsoft Office: livello avanzato

Percorsi formativi in area linguistica

Lingua inglese: livello base; livello intermedio; livello avanzato Lingua francese: livello base; livello intermedio; livello avanzato Lingua spagnola: livello base; livello intermedio; livello avanzato Lingua tedesca: livello base; livello intermedio; livello avanzato

Percorso formativo per lo sviluppo della cultura della sicurezza

Il percorso formativo si pone come obiettivo quello di implementare la cultura della sicurezza all’interno della PA in modo che l’osservazione dell’adempimento venga maggiormente contestualizzata e compresa nella sua utilità.