Se non sei nelle condizioni di rilasciare autonomamente la DID e hai difficoltà durante il rilascio puoi:

  1. contattare un operatore del Centro per l’Impiego;
    scopri quale Centro per l’Impiego devi contattare
    elenco contatti dei Centri per l’Impiego
  2. l’operatore ti chiederà di compilare il seguente modulo DID rilascio supporto operatore
  3. l’operatore ti chiederà di restituire il modulo compilato in ogni sua parte via mail, allegando carta di identità o altro documento di identità  in corso di validità  (patente, passaporto, permesso di soggiorno) fronte/retro con la sua firma;
  4. l’operatore del Centro per l’Impiego ti invierà via mail la copia della DID definitiva.

 

I centri per l’impiego di AFOL Metropolitana ricordano che:

  1. a partire dalla data di rilascio della DID, partirà il calcolo della tua anzianità di disoccupazione;
  2. in Regione Lombardia per il supporto al rilascio della Dichiarazione di immediata disponibilità potrai rivolgerti anche a un Operatore accreditato in Regione Lombardia o ai Patronati che hanno stipulato la convenzione con ANPAL;
  3. anche nel caso in cui richiedi il supporto di un operatore presso un operatore accreditato in Regione Lombardia per i servizi al lavoro, dovrai ugualmente dotarti di TS-CNS o della TS-CRS e del relativo PIN oppure accedere tramite modalità di autenticazione SPID;
  4. dopo aver rilasciato la DID, dovrai procedere alla sottoscrizione del Patto di Servizio Personalizzato (PSP), scegliendo l’operatore nelle modalità previste al paragrafo “SCELTA DELL’OPERATORE PER LA STIPULA DEL PATTO DI SERVIZIO PERSONALIZZATO” descritto nella pagina Patto di Servizio personalizzato.

In occasione del primo colloquio fissato, dovrai presentarti con i documenti identificativi.

 

Se scegli un operatore diverso dal Centro per l’Impiego, la scelta potrà essere orientata fin da subito verso un unico operatore sia per essere supportati nel rilascio della DID che per la stipula del PSP.