categorie-protette

Grazie al Piano Emergo 2012 che promuove “Progetti a favore della diffusione delle buone prassi, ricerca e sensibilizzazione” AFOL Milano ha avviato il progetto Dialogando68, un percorso rivolto alle aziende, che si confrontano con il tema dell’inserimento lavorativo delle persone appartenenti alle categorie protette, come definito dalla L.68/99.

Il progetto ha l’obiettivo di creare e stimolare un dialogo per sviluppare l’attenzione e la partecipazione da parte dei datori di lavoro, con la convinzione che l’attivazione dei diretti interessati sia una buona prassi di intervento per sensibilizzare e promuovere capacità, per una migliore gestione di diversi aspetti legati all’inserimento lavorativo di una persona disabile.

Il percorso si snoda in due momenti:

  1. il primo – da novembre a dicembre 2013 – ha riguardato la promozione di una fase di ascolto delle esperienze, delle criticità, delle buone prassi che hanno sperimentato le aziende, con il coinvolgimento di responsabili delle risorse umane e di addetti alla selezione del personale; l’obiettivo è la rilevazione, mediante gli strumenti della ricerca sociale (questionari, focus group, interviste, ecc.), dei bisogni che le aziende portano, per meglio ottemperare la L.68/99;
  2. il secondo, una volta giunti a un buon livello di approfondimento delle necessità rilevate, – da gennaio a marzo 2014 – prevede la scelta di alcune delle esigenze più rilevanti emerse, per proporre iniziative che, anche se in piccola parte, possano rispondere a quanto espresso da parte dei datori di lavoro; ad esempio, formazione per il personale sul processo di selezione, discussioni e confronto tra referenti aziendali, preparazione/sensibilizzazione rivolti a determinate aree nei luoghi di lavoro che saranno impegnati in un’assunzione di una persona disabile, ecc..

Grazie a tutti coloro che vorranno portare il proprio contributo, il progetto potrà raggiungere i propri obiettivi: arricchire e migliorare il patrimonio culturale in possesso delle aziende, per meglio gestire tutto l’arco del processo di integrazione lavorativa di un nuovo collega appartenente alle categorie protette dalla L. 68/99.

Qui sotto il questionario per la rilevazione dei bisogni dei datori di lavoro relativamente all’inserimento di categorie protette ai sensi della legge 68/99.

Questionario