Dal come realizzare scarpe al design. Afol Metropolitana partecipa con tre laboratori a STEMintheCity 2018

Dal come realizzare scarpe al design. Afol Metropolitana partecipa con tre laboratori a STEMintheCity 2018

Moda e design e le opportunità della tecnologia 4.0. Sono questi i contenuti dei laboratori gratuiti pensati da Afol Metropolitana per le studentesse e gli studenti in occasione STEMintheCity 2018, l’iniziativa promossa dal Comune di Milano con il sostegno delle Nazioni Unite, che affronta il tema del divario di genere nel campo delle materie scientifiche (Science, Technology, Engineering, Mathematics). I laboratori si tengono l’11 e il 12 aprile nell’area Fablab di via Soderini 24 e hanno come filo conduttore il ruolo sempre più determinante della tecnologia digitale nelle professioni artistiche e creative, con il racconto di chi utilizza la tecnologia a servizio della propria idea creativa, negli ambiti della moda, del design e della comunicazione visiva e multimediale.

A raccontarlo sono proprio gli Artigiani 4.0. Si parte l’11 aprile con due laboratori Artigianato 4.0, Design e Moda con la shoes maker Chiara Ferriolo (chiaraferriolo.com/multilab) presso il centro di formazione professionale Vigorelli in via Soderini 24. Il primo, alle 10, è per ragazze e ragazzi delle classi terze, quarte e quinte delle scuole secondarie di secondo grado. Dalle 11 il workshop è declinato per ragazze e ragazzi diplomati o universitari.

Il 12 aprile è la volta di Design e competenze 4.0 con il designer Roberto Cremonesi (www.formaliz3d.com) e l’esperto di stampa 3D Marco Busci. L’appuntamento è al Laboratorio Creativo Metropolitano di via Soderini 24, a partire dalle ore 10 ed è rivolto alle ragazze e ai ragazzi delle scuole secondarie di primo grado.

Durante le due giornate i partecipanti posso anche avere informazioni sui percorsi mirati di accompagnamento all’autoimprenditorialità promossi da Afol Metropolitana.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *